Food

The ultimate vegan pancakes: Pancakes giapponesi

  • 25 Agosto 2018
pancakes-vegan

I pancakes vegan giapponesi sono un ottima colazione quando si necessita un po’ di zuccheri!!

Da anni, provo ricette vegane per i pancakes e devo ammettere che ne ho provate tante: alcune meritavano e altre decisamente meno. Alla fine, mi sono avvicinata al metodo giapponese di fare i pancakes (o dorayaki) che prevedere due pancakes uniti “a panino” con dentro una crema caratteristica di fagioli azuki. Io, allora, mi sono decisa a provarli nella loro forma originaria, ovvero come semplici pancakes e devo ammettere che la ricetta è una spanna in più rispetto a tutte le precedenti usate. Sono ottimi, dolci e danno un sacco di energia. Totalmente raccomandati!

INGREDIENTI PER I PANCAKES GIAPPONESI VEGANI (DORAYAKI):

  • 100 gr di farina
  • 20 gr di zucchero
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 120 gr di latte di soia
  • 2 cucchiai di sciroppo di acero o di agave
  • mezzo cucchiaino da caffè di salsa di soia
  • mirtilli, more e lamponi
  • topping al caramello o al cioccolato
  • olio per ungere la padella in cui cuocerli

PROCEDIMENTO

Unire gli ingredienti secchi, ovvero la farina, lo zucchero, il lievito, a quelli umidi, cioè latte, agave (o acero) e salsa di soia con una frusta fino ad ottenere un composto piuttosto liquido. Lasciare riposare per 10 minuti.

Nel frattempo preparare il topping. Io per questi pancakes giapponesi vegani ho usato more, lamponi e mirtilli, con aggiunta di topping al caramello.

Quando avremo finito con l’aver lavato e preparato la frutta per il nostro topping, mettere un piccolissimo quantitativo di olio di semi o di oliva su di una padella (meglio una piastra) e stenderlo fino ai bordi con un pezzo di carta. Lasciare che la padella si arroventi prima di mettere a cuocere il primo pancake. Per ogni pancake ci serviranno circa 2 o 3 cucchiai di composto (I dorayaki vengono fatti anche altissimi e morbidi ma il composto deve essere di gran lunga più colloso per non espandersi sulla padella e creare un pancake piatto. Esisto comunque degli stampini per i dorayaki e puoi vederli cliccando qui).

Impilare i pancakes uno sopra l’altro per far si che l’ultimo più caldo non faccia mai raffreddare quelli fatti in precedenza. Cospargere di topping al caramello e mirtilli, lamponi e more.

Voilà!

Itadakimasu.

pancakes-vegan

No Comments Found

Leave a Reply

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto